In ufficio come a casa: il resimercial design - Domus Aurea

1 agosto 2018 Nessun commento

In ufficio come a casa: il resimercial design


 

Il design non si ferma mai, cambia costantemente e si evolve. E la nuova tendenza è il resimercial design.

Resimercial design è un termine che nasce dall’unione di residential, che fa riferimento alla casae commercial, che invece si riferisce al mondo del lavororappresenta un nuovo modo di pensare gli interni degli uffici, in voga soprattutto nell’ambito delle start up.

Secondo questa nuova idea, lo spazio di lavoro viene quindi ammobiliati in modo da combinare gli stilemi dei luoghi produttivi e di lavoro alle comodità delle case private.

Questo approccio all’interior design è molto apprezzato dai giovani e da chi utilizza strumenti portatili come i tablet ed i computer portatili;  anche i lavoratori più tradizionali però possono rimanerne affascinati.

Per allestire al meglio un ufficio in pieno stile resimercial, bisogna tener conto di determinate regole di base.

 

 

Colori

 

I colori sono fondamentali in qualsiasi stanza della casa e anche negli ambienti professionali e commerciali.

Per scoprire quali sono i migliori abbinamenti di colore si fa spesso ricorso alla cromoterapia; ma anche per l’oggettistica ed i complementi in perfetto stile resimercial.

Ad esempio, un ottimo mix di colori esce fuori combinando i toni dell’azzurro e del blu e accessori di cancelleria di colore rosso o arancione; il blu e l’azzurro favoriscono l’apprendimento e la concentrazione, aiutando l’intelligenza logica. Il colore verde, invece, accoppiato al legno, stimola la creatività e la curiosità nonché la voglia di fare ricerche e la serenità.

Come noto, il grigio trasmette professionalità, ordine e pulizia, e abbinandolo a colori molto vivaci, come il giallo, regala il perfetto stile resimercial design; anche il giallo stimola la concentrazione e l’impegno , inoltre aiuta la mente a restare fresca.

 

Arredi

 

Per quanto riguarda gli arredi e gli oggetti, è logico pensare che all’interno di uno spazio lavorativo ci siano degli oggetti tipicamente legati alla vita di ufficio, ma questi devono sapersi legare bene a complementi di tipo “casalingo”; bisogna accostarli in modo sapiente ed equilibrato, pensando ai bisogni dei lavoratori e della clientela.

Per esempio, invece di tavoli o scrivanie dal mood cupo, dai materiali plastici, un pò asettici, si potrebbe optare per tavoli e sedie rustici: attraverso il legno, trasmettono un senso di calore, anche grezzo. Al posto di sedie minimal e fredde, spesso scomode si opterà per seggioline ben imbottite e accoglienti, perfette per la sala d’aspetto e l’area relax.

Secondo questa linea, la stanza dove pranzare o semplicemente fare uno spuntino potrebbe essere strutturata come una vera e propria cucina domestica; in un ambiente di questo genere qualsiasi lavoratore si sente ancor più rilassato, quasi come fosse a casa propria. Sì quindi a frigoriferi, macchinette per il caffè, credenze con viveri e snack.

Lo stile d’arredo resimercial non è ancora molto conosciuto nel nostro paese, ma può davvero avere un grande futuro e un’ottima utilità. Sono proprio i lavori definiti moderni a vedere questo stile come una fonte di ispirazione profonda.

 

 

Redazione – Gruppo Domus Aurea

 

 

Credits:

www.ilmessaggero.it

Photo credits:

Bench Accounting on Unsplash


Chiama Adesso e Valuta Gratis il tuo Immobile

Domus Aurea Srl - Via la Spezia 49/F - 43100 PARMA (PR) - P.Iva 02739220347
Privacy - Cookie - Note legali