Parma immobiliare: mercato e valutazione immobili nel post Covid

18 agosto 2020 Nessun commento

Parma e immobiliare: mercato, prezzi e valutazioni immobili nel post Covid


Il Covid-19 ha avuto un impatto economico e sociale non indifferente sul tessuto socio-economico italiano, cambiando molte dinamiche comportamentali e spostando l’attenzione sullo smart working e l’importanza della digitalizzazione.

Nonostante siano molte le compravendite che hanno contraddistinto il nostro lavoro nel post lockdown, è innegabile che anche il mercato degli immobili di Parma ne abbia subito gli effetti.

Parma immobiliare: numeri inferiori rispetto al 2019

Con la quarantena obbligatoria e il distanziamento sociale, il mercato immobiliare a Parma, e in tutta l’Emilia Romagna, ha subito una decrescita rispetto ai primi tre mesi dell’anno scorso.

Il mercato immobiliare residenziale emiliano, secondo un’analisi del Centro Studi di Abitare Co., con più di 10.000 transazioni ha subito un calo del 12,6%. A livello provinciale, a Parma si attesta un calo del 14%, mentre ancora più netta è la differenza a Piacenza e Rimini.

 

Parma immobiliare: prezzi e vendita case

Dal punto di vista dei prezzi, tra i capoluoghi di provincia, Bologna è la prima sul podio, seguita da Rimini e Parma:

  • Bologna €3.100 al mq;
  • Rimini €2.400 al mq;
  • Parma con €2.100 al mq.

Soffermandoci sulla vendita di case a Parma, evidenziamo un aumento dei prezzi delle case fuori città, caratterizzate da aree esterne come giardini e terrazzi.

Gli effetti del lockdown si vedono anche in questo: si rivalutano con forza gli immobili fuori dal centro urbano con spazi esterni vivibili, sempre più importanti.

Se anche tu stai pensando di vendere casa, contattaci adesso: richiedi una valutazione immobili a Parma.


Chiama Adesso e Valuta Gratis il tuo Immobile

Domus Aurea Srl - Via la Spezia 49/F - 43100 PARMA (PR) - P.Iva 02739220347
Privacy - Cookie - Note legali