3 cose da non fare per arredare la cameretta dei bambini - Domus Aurea

30 marzo 2018 Nessun commento

3 cose da non fare per arredare la cameretta dei bambini


 

Per te, giovane donna in dolce attesa; e per te, novella mamma che hai felicemente smesso di aspettare: questo è il tuo articolo.

E lo stesso vale per te, mamma che vuoi semplicemente cambiare l’aspetto della cameretta dei tuoi piccoli. Questo articolo è anche il tuo.

 

 

Arredare la stanza dei bambini è una dinamica familiare molto importante che necessità del giusto mix di riflessione e fantasia; è fondamentale far riferimento alle qualità spaziali della casa, senza tralasciare il lato giocoso della faccenda. Bisogna tornar bambini, non dimenticando di essere adulti.

Ecco 3 errori da evitare nella scelta dell’arredo della cameretta, che riguardano soprattutto le azioni da non fare.

Non tener conto del tempo e del suo “scorrere” 

 

La casa è un luogo destinato a cambiare spesso nel corso della vita; si evolve al pari del nucleo familiare e con gli interessi personali di ogni membro della famiglia. E ciò è inevitabile anche per i piccoli e al loro spazio vitale. Quindi, a tal proposito, sarebbe ideale agire con lungimiranza e scegliere mobili modulabili, trasformabili, per accompagnare e supportare il naturale cambiamento che ha luogo durante le varie tappe dell’infanzia.

Non lasciare spazio alla creatività 

 

Stimolare la fantasia e la creatività è uno degli aspetti fondamentali di cui tener conto quando si allestisce la camera di un bambino. E in soccorso arrivano la carta da parati colorata, le pareti attrezzate che possano sviluppare anche fisicamente l’intuito del bambino, magari con supporti per arrampicarsi e scalare – con attenzione, naturalmente. Tener conto di dettagli che cambiano colore e si illuminano al buio nonché delle vernici a effetto lavagna. Sono tutte possibilità da tenere in considerazione per la creazione del gioco.

Non proteggere i pavimenti 

 

Meglio evitare finiture e superfici preziose per questa stanza. Il pavimento della cameretta è il “campo di battaglia” del bambino; il luogo dove gioca e impara a camminare e ad andare sul triciclo o in bici. Ed è per questo che tende a consumarsi maggiormente ed è soggetto a maggiore usura nel corso del tempo. Tenere fortemente in considerazione una sua temporanea o parziale protezione consente di preservarne la bellezza. Inoltre, in questo modo anche il bambino sarà più protetto.

 

 

 

Sono solo dei piccoli consigli, ma potrebbero darti qualche buona idea.

 

 

Redazione – Gruppo Domus Aurea

 

 

 

Ph. credits:

 

Aron Mello on Unsplash

Daiga Ellaby on Unsplash

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Preventivi e Valutazioni Gratuite del tuo Immobile

Domus Aurea Srl - Via la Spezia 49/F - 43100 PARMA (PR) - P.Iva 02739220347
Privacy - Cookie - Note legali